venerdì 1 marzo 2013

[Collaborazione] Rigoni di Asiago

Con molto piacere oggi vi annuncio l'inizio di una nuova collaborazione, quella con l'azienda Rigoni di Asiago!
La Rigoni di Asiago svolge attività di produzione e commercio di prodotti provenienti esclusivamente da agricoltura biologica. Sul sito, in particolare qui, trovate una pagina molto interessante interamente dedicata al biologico, vi consiglio di leggerla!
Tra i prodotti di punta dell'azienda troviamo il miele, la confettura Fiordifrutta e la Nocciolata, crema spalmabile al cacao e nocciole!
Vi confesso che sono davvero onorata di essere entrata a far parte di questa community, la Rigoni di Asiago infatti è attiva sulla maggior parte dei canali social e promuove un ricco scambio di link e opinioni tra i suoi membri! Vengono inoltre organizzati periodicamente dei contest aperti a chiunque voglia cimentarsi e voglia provare a vincere questi golosissimi prodotti!
Ho ricevuto notizia di questa nuova collaborazione all'inizio dell'anno e mercoledì ho ricevuto il primo pacchetto contenente ben 6 diversi vasetti di MielBio!
Nel dettaglio ecco le diverse varietà:
MielBio Fiori di Campo cremoso: miele di fiori proveniente dal nord e centro Italia, ottimo spalmato sul pane, come dolcificante e per la preparazione di dolci.
MielBio Arancio cremoso: miele raccolto in Sicilia e in Calabria, dal gusto dolce e pieno che ricorda le mandorle e la scorza d'arancia, è ottimo per dolcificare tè e tisane.
MielBio Limone cremoso: miele siciliano con gusto e aroma tipici del fiore, ottimo con tè e tisane e per la preparazione di bibite rinfrescanti.
MielBio Tiglio cremoso: miele prodotto nelle zone collinari dell'arco alpino in estate, è dolce con un retrogusto mentolato, è ottimo per dolcificare tisane e bevande calde ma anche in molte preparazioni culinarie.
MielBio Melo cremoso: miele raccolto in Emilia Romagna, ha gusto e aroma intensi e tipici dei fiori e dei frutti, è ottimo per la prima colazione e con la crostata di mele.
MielBio Timo cremoso: nuovissimo miele dal colore chiaro e ambrato e dal sapore intensamente aromatico, è ottimo abbinato ai formaggi.
Come avrete notato tutti i mieli sono "cremosi", la Rigoni di Asiago ha infatti iniziato a produrre e commercializzare da poco questo nuovo tipo di prodotto che, grazie all'omogeneità dei cristalli piccoli e regolari, permette di apprezzare al meglio tutte le sfumature organolettiche del miele, che diventa più spalmabile e, per la sua consistenza, molto indicato per le preparazioni culinarie.
E' stato difficilissimo scegliere ma ho deciso di aprire e provare subito il MielBio Limone, la consistenza è spettacolare, sembra davvero di mangiare una crema e il gusto dolce e intenso del miele in bocca lascia via via il posto alle note del limone, davvero ottimo!
Ho già in mente un po' di ricette da provare, intanto vi segnalo la pagina Facebook dell'azienda, il profilo Twitter, la pagina Google+ e il canale Youtube

7 commenti:

  1. Scusami la mia curiosità ma come fai a collaborare con queste aziende,chiedi i loro prodotti?Dei campioni sono interessata e incuriosita!Ciao Giulia.

    RispondiElimina
  2. Giulia sì, ho contattato le aziende parlando del mio blog e chiedendo se fossero disponibili a collaborare. Considera che tante non rispondono o non accettano però tentare non costa nulla! :)

    RispondiElimina
  3. Grazie per la dritta,io invece collaboro con società di sondaggi,tra le più remunerative il panel GFK eurisco io scannerizzo la spesa e poi scelgo quando arrivo ad un determinato punteggio dei premi......diciamo che farmi un regalo ogni tanto non mi dispiace specie se gratis.

    RispondiElimina
  4. Anche io sono iscritta a parecchi panel di sondaggi! :D

    RispondiElimina
  5. ciao
    veramente buoni i prodotti Rigoni di Asiago. Trovo molto pratiche le bustine di marmellata.

    RispondiElimina
  6. Allora scambiamoci delle dritte!!!!I panel sono il mio pane quotidiano.

    RispondiElimina
  7. @Robby sì sono prodotti ottimi e completamente biologici! Sono contenta che piacciano anche a te!
    @Giulia ho intenzione di scrivere uno o più post a riguardo, tempo fa avevo pubblicato quello dedicato al marketing partecipativo: http://nuvolarosa-creazioni.blogspot.it/2012/05/marketing-partecipativo.html

    RispondiElimina